Errori in Corso

“A cosa sta lavorando? chiesero al signor K.
Il signor K. rispose: ho un bel daffare, sto preparando il mio prossimo errore”.
Bertolt Brecht

TB ha organizzato dieci giorni di improvvisazioni, schizzi scenici, Ètude e conversazioni per confrontarsi sulle pratiche, le idee e i progetti della compagnia.
Hanno partecipato i collaboratori abituali di TB, ma anche amici, studiosi e coproduttori che seguono da anni il lavoro del gruppo di artisti raccolto intorno a Elena Cotugno e Gianpiero Borgia.

È stata un’occasione di approfondimento per la compagnia, di conoscenza del suo metodo di lavoro, di riflessione sull’attualità e sulla vitalità della loro proposta nel contesto del teatro contemporaneo.
Dove si colloca TB nei diversi tentativi di pensare il teatro oggi?

errori in corso: Omaggio a chi ama sbagliare da Socrate a Brecht e Muller

Pin It on Pinterest

Share This